Fantascienza,  Serie TV

War of the worlds, Serie TV

Tempo di lettura stimato: 4 minuti

Recensione: War of the worlds è una serie tv francese del 2019 ambientata in un mondo in cui gli alieni sbarcano sulla Terra annientando gli esseri umani. La serie è stata trasmessa in Francia da Canal+ e in Italia da Fox.

war of the worlds, locandina

La trama di War of the worlds

In un osservatorio astrofisico francese, una scienziata di nome Lea Drucker, si accorge di uno strano impulso proveniente dallo spazio. Le onde elettromagnetiche hanno “comunicato”  con la Terra per ventiquattro ore esatte. Immediatamente dopo, un grosso impulso elettromagnetico raderà al suolo la vita umana dell’intero pianeta. Solo chi si trova schermato dalle onde nel sottosuolo o in container di metallo, sopravvivrà. Ma i sopravvissuti dovranno scontrarsi con i misteriosi visitatori, per nulla amichevoli. Cosa accadrà?

Analisi di War of the worlds

Normalmente mi dilungherei sulla caratterizzazione dei personaggi, come ho fatto in ogni articolo sulle serie tv scritto finora. Tuttavia, in questo caso particolare, mi trovo in seria difficoltà. Delineare le caratteristiche dei vari personaggi della serie, è praticamente impossibile. I lunghi periodi di silenzio che governano le scene dei vari episodi non lasciano ampio spazio alle loro personalità.

Gli alieni

War of the worlds è composta per il momento da una sola stagione di otto episodi. Nel 2021 uscirà la seconda stagione, nella speranza che qualcosa di davvero sconvolgente possa accadere. Sia dal punto di vista della trama che della sceneggiatura, ho riscontrato diverse lacune. L’idea di alieni-robot, è abbastanza originale, ma sembra qualcosa di già visto in BlackMirror.

I nuovi ospiti della Terra uccidono senza pietà uomini, donne e bambini. Solo alcune pochissime persone riescono a interagire con loro senza subire alcun danno. È proprio questo il fulcro attorno al quale l’intera serie ruota: cos’hanno di speciale questi pochi individui? Perché proprio loro?

I personaggi

Come anticipato precedentemente, i personaggi sono piuttosto piatti, nonostante l’idea della serie sia davvero molto accattivante. Personalmente non amo il genere distopico, ma per questa serie faccio volentieri un’eccezione. Durante gli episodi sono molto frequenti i momenti di silenzio. Scene intere in cui non si percepisce altro che il silenzio rotto dai suoni dell’ambiente o dagli impulsi elettromagnetici – udibili solo dallo spettatore – degli alieni che si avvicinano. I pochi dialoghi sono decisamente poco coinvolgenti e banali. Non fanno altro che interrogarsi sui come e i perché di quello che accade, senza però davvero applicarsi e impegnarsi a trovare una risposta.

Sceneggiatura, fotografia e scenografia

war of the worlds scena

Ti presentiamo Fire TV Stick Lite con telecomando vocale Alexa | Lite (senza comandi per la TV), modello 2020

La sceneggiatura, come intuibile dall’opinione espressa sui personaggi, è a parer mio piuttosto banale. Una cosa già vista e rivista in mille film e serie TV (e per altro con lo stesso titolo!). ma va beh, si tratta dell’adattamento di un romanzo, pertanto ciò potrebbe giustificare la mancata fantasia in fatto di sceneggiatura e titolo.

Per ciò che riguarda invece fotografia e scenografia, devo dire che il lavoro fatto dallo staff è stato ottimo. Le ambientazioni e i colori delle immagini sono davvero stupefacenti. Il mondo post apocalittico è stato creato con una gran cura nei dettagli e di questo sono molto felice.

Vale la pena guardare War of the worlds?

Striscia LED,L8star LED Striscia 5M SMD 5050 RGB Strisce Luminose con Controller Bluetooth Sincronizza con la Musica Adatto per TV,Camera da letto, Decorazioni per feste e per la casa

Ho già anticipato i miei pensieri su War of the worlds nelle sezioni precedenti. Sembrerebbe, quindi, che non valga la pena perdere tempo a guardarla. E potrei anche essere parzialmente d’accordo. Tuttavia, non mi sento in grado di piazzare una gigante X rossa su questa serie TV perché è evidente che la prima stagione si sia conclusa lasciando molte cose in sospeso. Se è stato molto deludente per me vederla concludersi con un finale così tanto aperto, dall’altro lato ho pensato subito a una seconda stagione. Pertanto, non mi sbilancio molto sui commenti negativi, proprio perché il finale ha lasciato aperto uno spiraglio di speranza. Spero vivamente che qualcosa si muoverà nella prossima stagione così da poter rivalutare l’intera serie.

Se volete vedere War of the worlds, vi consiglio di aspettare l’uscita della nuova stagione nel 2021, ma nel caso in cui vogliate darle una possibilità, sul sito della FOX, potrete trovare tutte le informazioni che cercate.

Vuoi conoscere il titolo di una serie TV distopico-fantascientifica bellissima? —>>> CLICCA QUI <<<—

Lascia una risposta